IT   EN

Privacy Policy

Premessa

Con la seguente privacy policy il network LPBS (qui di seguito per brevità anche “LPBS”) intende illustrare le modalità di gestione del sito internet www.lpbs.eu (qui di seguito anche: il “Sito”), con particolare riferimento alle finalità e modalità con cui i dati personali degli utenti che lo consultano vengono raccolti, registrati ed utilizzati.

La presente Privacy Policy si riferisce esclusivamente al sito www.lpbs.eu e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link presenti sulle pagine del Sito.

Il Sito è controllato e gestito dall'Amministratore, Avvocato Andrea Pietro Longoni, Titolare del trattamento dei dati personali raccolti, con Studio professionale sito in 20121 Milano, Via Giuseppe Verdi, n. 6.

La presente Privacy Policy, rivolta a coloro che interagiscono con i servizi web offerti da LPBS intende soddisfare i requisiti indicati all’art. 13 del D.lgs. n. 196/2003 - “Codice in materia di protezione dei dati personali” - e si ispira altresì alla Raccomandazione n. 2/2001 che le Autorità Europee per la protezione dei dati personali, riunite nel Gruppo istituito dall’art. 29 della Direttiva n. 95/46/CE, hanno adottato il 17 maggio 2001, al fine di individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta di dati personali online; in particolare, le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi del collegamento.

Luogo del trattamento dei dati

Il Sito è ospitato su macchine gestite da una società esterna: ARUBA www.aruba.it

Tipologia dei dati trattati

Dati di navigazione
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con altri dati, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano, ad esempio e senza limitazione, gli indirizzi IP dei computer o altri dispositivi di navigazione utilizzati dagli utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, etc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

Dati forniti volontariamente dall’utente
L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati sul Sito per la trasmissione di comunicazioni comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo e-mail del mittente, necessario per rispondere alle eventuali richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nel messaggio. L'utente fornisce detti dati sotto la propria esclusiva responsabilità e ne garantisce la veridicità. LPBS declina qualsiasi responsabilità. L'utente, prima di prendere contatti con LPBS e/o con i suoi componenti, è tenuto a prendere visione delle Note Legali e della Privacy Policy. Il mancato conferimento dei dati personali di cui sopra può comportare da parte di LPBS di non dar seguito alle richieste trasmesse dagli utenti via e-mail e di procedere alla iscrizione degli utenti alla e successivo invio della Newsletter.

Finalità del trattamento dei dati

I dati di navigazione vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del Sito e per controllarne il corretto funzionamento; vengono, perciò, cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito.

I dati personali forniti dagli utenti che richiedono l’invio di materiale informativo o che desiderano contattare LPBS e/o i suoi componenti sono utilizzati al solo fine di soddisfare o dare riscontro e/o seguito alle richieste trasmesse e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia a tal fine necessario. I trattamenti connessi ai servizi web del Sito sono curati dall'Amministratore e dai componenti di LPBS del Sito, a tal fine nominati Responsabili del Trattamento relativamente alle specifiche attività prestate.

Cookies

I cookie si distinguono in "cookie di sessione" e "cookie persistenti": i primi, una volta scaricati, vengono poi eliminati alla chiusura del Browser, i secondi invece vengono memorizzati sul disco rigido dell'utente/visitatore fino alla loro scadenza. I "cookie di prima parte" sono leggibili al solo dominio che li ha creati; i "cookie di terze parti" sono creati e leggibili da domini esterni al presente sito.
Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal Sito. Non viene fatto uso di cookie di prima parte per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati c.d. cookie persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti.
L’uso di c.d. cookie di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer o altro dispositivo di navigazione dell’utente e vengono automaticamente eliminati con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficienti del sito.
I c.d. cookie di sessione utilizzati dal Sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l’acquisizione di dati personali identificativi dell’utente.
I cookie di terze parti vengono creati al fine di generare statistiche di utilizzo, ad esempio tramite Google Analytics. I dati generati da questo cookie sono conservati presso Google Inc.

Facoltatività del conferimento dei dati

Salvo quanto specificato per i dati di navigazione, l’utente è libero di fornire i dati personali attraverso l’inoltro di e-mail. Il mancato conferimento dei dati personali di cui sopra può comportare, in questi casi, l’impossibilità, da parte di LPBS, di far seguito alle richieste degli utenti stessi.

Modalità del trattamento

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati. Nessun dato derivante dai servizi web offerti dal Sito è oggetto di diffusione.

Diritti degli interessati

I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettificazione (art.7 del D. Lgs. 196/2003).

Art. 7 D. Lgs 196/2003 – Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

  1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
  2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
    • dell’origine dei dati personali;
    • delle finalità e modalità del trattamento;
    • della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
    • degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
    • dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
  3. L’interessato ha diritto di ottenere:
    • l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
    • la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
    • l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
  4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
    • per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
    • al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.